Raccomandazione urgente per prevenire la diffusione della cozza quagga invasiva

Raccomandazione urgente per prevenire la diffusione della cozza quagga invasiva


La cozza quagga (Dreissena rostriformis), è una specie invasiva di mollusco d’acqua dolce proveniente dal bacino del Mar Nero, che si sta diffondendo nelle acque svizzere dal 2015 e che può causare danni alle infrastrutture, all’ecologia, alla pesca come pure alle attività del tempo libero e al turismo. La presenza della cozza quagga è confermata in diversi laghi svizzeri come il lago di Ginevra, il lago di Costanza e il lago di Neuchâtel e per prevenire il più possibile la propagazione in acque dove non è ancora presente, l'Ufficio federale dell'ambiente raccomanda di adottare misure tempestive contro questo mollusco. Clicca qui